Attualità

Gli ospiti della comunità Riabilitativa Psichiatrica Epasss in visita al trabucco di Barletta

La Redazione
L'accoglienza ricevuta ha permesso ai pazienti di crescere, di sognare e di vivere una giornata ricca di emozioni da poter poi raccontare
scrivi un commento 331

Un’esperienza da ricordare quella avuta dagli ospiti della Comunità Riabilitativa Psichiatrica Epasss Asl Bt. Questi ultimi hanno infatti partecipato alla visita guidata al “Trabucco di Barletta”.

Si tratta di uno dei pochi Trabucchi storici presenti in Puglia, la cui recente riqualificazione consente di perpetrare la memoria storica ed il senso di comunità marinara per la città di Barletta. Imponente, proteso sul mare, sospeso a qualche metro dall'acqua, fa sognare chiunque vi si avvicini. Che venga utilizzato per la pesca, per realizzare un ristorante o anche solo per essere il simbolo di una città, il Trabucco non perde mai il suo fascino e si lascia fotografare in tutta la sua bellezza. È stato emozionante notare il grande entusiasmo manifestato dagli ospiti mentre apprendevano la storia, le tecniche di costruzione, l'utilizzo dei materiali, tutte le varie sfaccettature al fine di realizzare tale bellezza.

La responsabile sanitaria dott.ssa Marilu' Liso, lo psicologo dott. Costantino Saverio, il coordinatore Caputi Antonio ed il personale hanno ringraziato vivamente la sezione della lega navale di Barletta, il presidente Giuseppe Gambarotta ed il consiglio direttivo per aver concesso agli ospiti della comunità l’entusiasmante occasione di poter svolgere questa visita: «L'accoglienza ricevuta è stata grande e ha permesso ai nostri ospiti di crescere, di sognare e di vivere una giornata ricca di emozioni da poter poi raccontare». 

sabato 25 Settembre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti