Attualità

Ma quale festa patronale: oggi (quasi) tutti al BattitiLive a Trani. E l’economia cittadina paga

La Redazione
Festa della madonna Barletta
In molti preferiranno il concerto tranese allo spettacolo pirotecnico
scrivi un commento 15971

Neanche la festa patronale in corso ci salverà: questa sera buona parte dei barlettani si riverserà in piazza Quercia della vicina Trani, luogo in cui si terrà una scoppiettante serata del Radio Norba Battivi Live.

La partecipazione di artisti come Achille Lauro, Elodie, Elettra Lamborghini, Rocco Hunt, Ana Mena, Boomdabash, Annalisa, Noemi, Luigi Strangis, Lda, Aka 7Even, Darin, Francesco Renga, Le Vibrazioni, Loredana Bertè, Samuel, Franco 126, Gabry Ponte, Hanssel Delgado, Berna, Dolcenera, Emis Killa, Cedraux, Rettore, Tancredi, Deddy, Caffelatte, Aiello, Myss Keta, Jasmine Carrisi, Giacomo Urtis avrà quindi la meglio (chi l’avrebbe mai immaginato) sullo spettacolo pirotecnico dal molo di levante previsto per mezzanotte.

La colpa, se così si può definire, non è di certo da attribuire ai barlettani in cerca di divertimento, ma della totale mancanza di un accattivante cartellone dell’estate cittadina (Jova Beach escluso).

Allontanarsi dalla propria città durante la festa patronale non è di certo un crimine: dopotutto i barlettani hanno ancora domani, lunedì 11, per omaggiare i santi patroni; è però altrettanto sicuro che se ci fosse stata una buona proposta intrattenitiva in città in moltissimi avrebbero rinunciato a rimpinguare le tasche dei tranesi piuttosto che quelle dei propri concittadini.

Se colpa di una mancata amministrazione o di un non interesse generale non è dato saperlo. Ciò che è certo è che molti barlettani preferiranno trascorrere questa domenica in compagnia della musica del Battiti Live piuttosto che dei ripetitivi eventi offerti dalla città della Disfida. Che il 2023 possa essere l'anno della rivalsa?

domenica 10 Luglio 2022

(modifica il 12 Luglio 2022, 12:52)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti