Il piano sanitario

Jova Beach, garantiti adeguati livelli di assistenza sanitaria per gli ospiti

Protezione civile
Tutta l'organizzazione messa in campo
scrivi un commento 236
Protezione civile
Protezione civile

ANPAS nuovamente in campo sabato 30 e domenica 31 luglio, questa volta a Barletta, per garantire l’attuazione del piano sanitario predisposto dalla ASL BT per l’attesissima tappa del “concertone” dell’estate 2022.

Le Pubbliche Assistenze, assieme Misericordie e Croce Rossa Italiana, spiegano dalla segreteria regionale, sono state chiamate ad approntare 2 Posti Medici avanzati (su 3 previsti) ed altrettante ambulanze per il tramite delle rispettive associate AVSER Barletta, OER Trani, sotto l’egida del Coordinamento SET 118 della ASL BT diretto dal Dott. Donato Iacobone ed in raccordo con la C.O. 118 Bari-Bat.
40 i volontari delle Pubbliche Assistenze complessivamente impiegati per le attività sanitarie e per la logistica, per una “due giorni” di attività che vedrà impegnati anche quelli appartenenti ad altre OdV.

Si ripropone sostanzialmente lo schema organizzativo attuato su Trani in occasione del concerto finale di Battiti Live. «Questa volta, però – proseguono i rappresentanti regionali delle reti – per un evento di portata certamente superiore ma con le medesime finalità: garantire adeguati livelli di assistenza per i 70.000 fans che per l’occasione raggiungeranno la spiaggia di Barletta da ogni dove.
È la conferma che il lavoro di squadra, la collaborazione tra le diverse Associazioni, le diverse Reti del volontariato e gli Enti preposti, in circostanze particolarmente complesse come quella che ci si appresta ad affrontare, sono elementi da cui non si può prescindere».

venerdì 29 Luglio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti