Centro sociale "L'angioletto"

Buoni servizio anziani e disabili: attivato lo sportello informativo

Il manifesto
Gli operatori dello sportello offrono supporto gratuito agli utenti e alle famiglie aventi diritto che intendono frequentare il Centro
scrivi un commento 104

Dallo scorso 21 luglio la Regione Puglia – Dipartimento Welfare ha disposto la possibilità di presentare le domande per ottenere i “Buoni servizio per l’accesso ai servizi a ciclo diurno e domiciliari per anziani e persone con disabilità”, con scadenza giovedì 29 settembre 2022 alle ore 12:00.

Le domande di buono servizio potranno essere presentate esclusivamente on-line, all’indirizzo http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it – PROCEDURE TELEMATICHE – BUONI SERVIZIO 2022, previa autenticazione con credenziali SPID Livello 2 e solo dopo aver completato correttamente le precedenti fasi di Accreditamento del referente familiare e Generazione del Codice Famiglia.

Attraverso il Buono Servizio, le famiglie pugliesi possono richiedere l’accesso a una struttura presente sul catalogo telematico dell’offerta della Regione Puglia tra cui il Centro Sociale Polivalente per Disabili “L’Angioletto” a Barletta.

Per supportare e guidare i potenziali utenti del Centro e le proprie famiglie nella raccolta della documentazione necessaria e nell’inoltro della domanda la Horizon Service Società Cooperativa Sociale ha attivato uno sportello informativo dedicato presso il Centro “L’Angioletto” in via Barberini n. 108 a Barletta ogni lunedì e mercoledì dalle ore 17:30 alle ore 19:30.

È possibile richiedere informazioni o fissare un appuntamento chiamando il numero di telefono 347 2265823 oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica angioletto@horizonservice.it.

Secondo l’art. 105 del Regolamento Regionale, il Centro Sociale Polivalente per Disabili “L’Angioletto” è una struttura aperta alla partecipazione di diversamente abili, con bassa compromissione delle autonomie funzionali, alle attività ludico-ricreative e di socializzazione e animazione, in cui sono garantite le prestazioni minime connesse alla organizzazione delle suddette attività, ai presidi di garanzia per la salute e l’incolumità degli utenti durante lo svolgimento delle attività del centro. Gli interventi e le attività all’interno e all’esterno del Centro consentono di contrastare l’isolamento e l’emarginazione sociale delle persone diversamente abili, di mantenere i livelli di autonomia della persona e di supportare la famiglia.

Sin dall’apertura del Centro avvenuta a fine gennaio 2021, l’ampia offerta di laboratori e attività di gruppo – non solo all’interno della struttura ma disseminate in tutto il territorio della BAT –, la professionalità dell’équipe di operatori e il continuo supporto alle famiglie attraverso sportelli informativi aperti durante tutto l’anno, hanno consentito il raddoppio dell’utenza e garantito un’alta qualità del servizio prestato e, per l’annualità 2022-2023, stiamo predisponendo una offerta di esperienze e di attività ancora maggiore.

giovedì 4 Agosto 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti